Ferrero di Sant’Angelo dei Lombardi: Assunti gli stagionali

E’ scontro sulle assunzioni alla Ferrero di Sant’Angelo dei Lombardi, e la Ugl si schiera contro gli altri sindacati. “Le ingiustizie sono inaccettabili e quanto è accaduto alla Ferrero è a dir poco assurdo”. afferma Michele Picardi. responsabile provinciale dell’Ugl Agroalimentare riferendosi alla scelta del personale stagionale da assumere a tempo indeterminato e part-time verticale. ”Invece di assumere personale monoreddito – dice Picardi – l’azienda ha provveduto a stabilizzare 12 lavoratori tra cui molti con doppio reddito. Sa ben chiaro, i lavoratori assunti non hanno alcuna colpa né responsabilità delle decisioni adottate dalla Ferrero e dalle altre organizzazioni sindacali. L’Ugl aveva presentato una proposta che prevede due strade. La prima di garanzia della trasformazione dei contratti per tutti i lavoratori stagionali storici. La seconda era quella
di garantire i diritti a tutti i precari ventennali”.

Giornale numero: 021 - Pagina: 19