Diplomazia & Affari

Aerospazio, a Napoli le imprese della Regina

Il console Michael Burgoyne onora il compleanno di Elisabetta II d’Inghilterra con un ricevimento che si svolgerà martedì 7 giugno
a Villa Doria d’Angri. E, soprattutto, promuove una missione d’affari in campo aeronautico. Vi parteciperanno sei aziende britanniche delle West Midlands e dieci Pmi campane

Legalità, innovazione e prosperità sono i tre temi cui s’ispirerà la Festa della Regina d’Inghilterra, Elisabetta II, che il console a Napoli Michael Burgoyne onorerà con un ricevimento martedì 7 giugno a Villa Doria d’Angri e, ancor di più, ospitando una missione d’affari in campo aerospaziale.
“Tutti gli obiettivi del nostro impegno diplomatico sono importanti – spiega Burgoyne –. Ma al cuore degli interessi oggi c’è la crescita economica delle nostre imprese e con essa la migliore collaborazione possibile con partner italiani e specialmente campani”.
La missione avrà inizio lunedì 6 e terminerà mercoledì 8. Coinvolgerà sei aziende inglesi delle West Midlands, le regioni di centro, e dieci imprese campane; tutte specializzate in componentistica o produzione di software. Gli incontri si svolgeranno negli uffici del Consolato o presso gli stabilimenti secondo un programma progettato e realizzato da Uk Trade and Investment, l’agenzia governativa britannica per lo sviluppo economico guidata a Napoli da Ines Montella.
“Il rapporto tra il Consolato e l’Agenzia – spiega Burgoyne – si fa sempre più stretto proprio al fine di garantire il massimo dell’assistenza alle nostre imprese e il massimo della garanzia, sotto il profilo dell’affidabilità delle proposte, alle imprese locali che invitiamo agli incontri”.
Considerata l’importanza che il settore riveste per l’economia campana e meridionale, il Consolato di Napoli e l’ufficio partenopeo dell’Uk Trade and Investment hanno una competenza nell’aerospaziale che si allarga a tutto il Paese. “Questa competenza – ammette Burgoyne – ci inorgoglisce e ci riempie di responsabilità”.
La missione imminente s’inserisce dunque in un percorso la cui prima tappa si è tenuta a Birmingham lo scorso mese di marzo e che proseguirà con i Saloni di Le Bourget a Parigi in questo mese di giugno e Farnborough a Londra nel luglio del 2012. Il tutto per giungere in piena forma all’appuntamento con l’Expò dell’Aerospazio in programma proprio a Napoli, dopo tanti anni di mancanza dall’Italia, nell’ottobre del 2012.
Tra una tappa e l’altra si proverà anche a stringere un gemellaggio tra due regioni della Gran Bretagna e la Campania, verso cui le autorità inglesi sembrano guardare con particolare attenzione e simpatia.
Anche la Regione Campania cercherà di fare la sua parte. L’assessore ai Trasporti Sergio Vetrella ha espresso il pieno favore all’iniziativa e il suo dirigente Sergio Mazzarella, molto vicino al comparto locale, rappresenterà l’istituzione durante lo svolgimento del programma.
Il primo faccia a faccia si terrà alle 13 di lunedì presso gli uffici del Consolato in Via dei Mille dove gli ospiti inglesi si confronteranno con Magnaghi e Desa. Quindi, tutti alla sede della Dema in piazza dei Martiri dove ci sarà anche Campania Aerospace.
La mattina successiva la delegazione sarà di nuovo al Consolato per vedersi con Alenia e La Gatta. Poi ancora in giro: a Mariglianella per la Lmc e a Casoria per la Vulcan Air. Di sera, alla festa per la Regina, ci sarà l’occasione per incrociare Aip Italia.
L’ultimo giorno, visita alla Tecnam di Capua e alla Atitech di Capodichino da dove sarà semplice riprendere il volo per tornare a casa.
A. R.

Le aziende campane e inglesi che parteciperanno agli incontri

Chi sono    Che cosa fanno
Magnaghi Aeronautica spa    Azienda esperta nella lavorazione e progettazione di sistemi di atterraggio e componenti idraulici,oltre che equipaggiamenti in lamiera, sia in alluminio che in acciaio o in titanio.
Desa srl    Società d’ingegneria impegnata nell’ambito della progettazione
ambientale, si pone tra le aziende leader nel settore
della depurazione.
Dema spa    Fornitore/partner di primo livello per le imprese aerospaziali, è specializzata in vari campi quali: ingegneria di progetto; ingegneria di produzione; lavorazione della lamiera; lavorazioni meccaniche; produzione di parti in composito; sviluppo, ricerca e sperimentazione su nuovi materiali, relative tecnologie di lavorazione (es. titanio); trattamenti termici e processi speciali; assemblaggi.
Regione Campania – Dipartimento     Il Dipartimento che promuove e favorisce le opportunità
delle attività produttive aerospaziali    di cooperazione tra le reti imprenditoriali e gruppi regionali, è anche uno dei poli aerospaziali maggiori, non solo delle attività produttive aerospaziali in termini di numero di imprese, di fatturato e di forza lavoro impiegata, ma anche per la connessione che crea tra l’istruzione e la ricerca di alto livello scientifico.
Alenia Aeronautica    Guida da protagonista il settore aeronautico di Finmeccanica, attraverso lo sviluppo continuo della propria capacità di progettare, costruire, integrare e supportare sistemi complessi per i mercati civili e della difesa di tutto il mondo. La controllata Alenia Aermacchi è leader mondiale nei velivoli da addestramento.
La Gatta srl    La Gatta srl opera nel campo dell’aerospazio come subfornitore di aziende quali: Aeritalia, Elicotteri Meridionali, Selenia, I.A.M. -
Industrie Aeronautiche Meridionali e S.A.I. – Ambrosini.
LMC, Lavorazione Materiali    LMC produce varie parti aeronuatiche (fibra di vetro, kevlar,
Compositi spa    tessuto di carbonio). Le attrezzature e gli impianti sono aggiornati alle ultime tecnologie. L’azienda è in grado di svolgere attività di officina meccanica e di assemblaggio.
Vulcanair spa    Azienda produttrice mondiale di aviazione. E’ specializzata nella progettazione e produzione di Aviazione Generale, abituata
a lavotrare con molte istituzioni governative quali: la polizia di Stato italiana, il dipartimento degli interni americano, ecc.
Tecnam spa    L’attività della ditta si estrinseca in due distinti settori: il primo riguarda la fabbricazione ed il montaggio di parti per l’aviazione commerciale, l’altro settore d’attività riguarda la progettazione, la realizzazione di prototipi e la produzione di velivoli leggeri ed ultraleggeri.
Atitech spa    Atitech è uno dei più grandi centri per la manutenzione di aerei in Europa, grazie alla sua passata esperienza di compagnia aerea,
Atitech è in grado non solo di offrire servizi di manutenzione globale, dalla pianificazione alla gestione tecnica della flotta, ma anche di comprendere a pieno e quindi soddisfare le esigenze dei clienti.
Aip Italia    Azienda specializzata nella fornitura just in time sulle catene di  montaggio degli aerei di tutti gli organi di collegamento come
bulloni, chiodi e collari.

Delcam Plc    Delcam è uno dei leader mondiali nella fornitura di software Cad/Cam avanzati e nello sviluppo di soluzioni per l’industria manifatturiera; inoltre è il maggiore sviluppatore di software per il design e la produzione di prodotti nel Regno Unito, con filiali in Nord America, Europa e Asia.
Erodex UK Ltd    Azienda leader nell’industria dell’EDM offre soluzioni per applicazioni in carbonio e grafite. FactoryMaster Limited    Azienda esperta nel sistema di produzione specializzato MRP/ERP, abile nella creazione di interfacce per società di produzione di precisione in cui il controllo Qualità e la Tracciabilità sono requisiti fondamentali.
Resource Group Limited    Specialisti in ingegneria operano in mercati di nicchia per l’ingegneria meccanica, software e di sistema.
Special Metals Wiggin Ltd    Azienda oprerante nel settore della componentistica per l’industria aerospaziale.
Technical Solutions     La compagnia si occupa di produzione, supporto di testing 24 Seven Limited    equipment non-distruttivo ad ultrasuoni, ingegneria elettronica, design di software ed installazione.

Giornale numero: 107 - Pagina: 7