Nocera

Energia pulita:
due programmi per le Pmi

Energie alternative: due progetti nel distretto Nocera Inferiore – Gragnano. Avviato dal Consorzio di Bonifica Integrale del Comprensorio del Sarno un programma di innovazione tecnologica che ha consentito, già alla fine del 2011, di presentare due iniziative al ministero dell’Interno al fine di realizzare un sistema informativo e di videosorveglianza, basato in via sperimentale su reti di sensori wireless, per il monitoraggio dei reati ambientali nei territori dell’agro Sarnese Nocerino.
Il Consorzio di Bonifica Integrale, presieduto da Luigi Montoro, punta sulla progettazione di un impianto fotovoltaico da collocare sulla copertura dei capannoni della Centrale ortofrutticola di Nocera-Pagani della potenza di 924 kwp e per l’importo di circa 2.350.000 euro.
“La costruzione dell’impianto, iniziata lunedì scorso, e che dovrà terminare entro il mese di giugno 2012, non vedrà oneri a carico dell’Ente, in quanto sarà pagato interamente con le somme provenienti dal Conto Energia e dalla vendita diretta dell’energia elettrica, che porterà introiti per circa sei milioni di euro in venti anni”.

Giornale numero: 081 - Pagina: 10