Pareggio giallorosso, Simplicio sale sugli spalti – Roma Napoli 2-2

Analisi delle pagelle

Il pareggio in extremis regala una sequenza che oscilla tra “Carramba” e “C’è posta per te”: Simplicio segna e sale in tribuna per baciare moglie e figlia. Beffato il Napoli che con i tre
punti avrebbe ipotecato la qualificazione in champions. Impossibile dimostrarlo
ma tutti i voti saranno stati abbassati dai pagellisti dopo il gol del 2-2. In
ogni caso la squadra azzurra è sufficiente per tutti o quasi, se 5,9 e 5,7
possono considerarsi un “sei meno meno” che ci ricorda i compiti in classe
delle superiori. Le “forchette” più clamorose riguardano Zuniga e Hamsik.
Camillo prende 5 da Carratelli ma anche qualche 6,5. Marek non va oltre il 5,5
per Carratelli (oggi il più severo di tutti) ma Repubblica gli dà 7. Cavani non
ha gradito la sostituzione ma col gran gol realizzato non poteva essere giudicato
negativamente. Quali che siano i risultati di oggi per Lazio, Udinese e Inter,
state certi che il tormentone tra i tifosi continuerà inesorabile: “la prossima
partita è decisiva”.

Giuseppe Pedersoli

Alcune note: i voti sono quelli attribuiti dalle testate indicate in
alto nella tabella. Nel caso di pagelle diverse tra pagine nazionali e pagine
locali, si fa riferimento alle prime. Lo scopo è unicamente quello di
divertirsi a raffrontare le pagelle dei tanti esperti. Le statistiche integrali
sulla partita (possesso palla, tiri in porta, fuori, contrasti ecc.) sono
consultabili su:

http://www.corrieredellosport.it/live/incontro.shtml?id_c=21&id_e=35&id_p=377579