Deiulemar

Deiulemar: morto ex ad Michele Iuliano
malore durante controlli gdf

E’ morto Michele Iuliano, l’88enne ex amministratore unico della Deiulemar compagnia di navigazione Spa, la società armatoriale dichiarata fallita la scorsa settimana dal tribunale di Torre Annunziata (Napoli). Secondo quanto riferito dai suoi legali, era in corso una perquisizione domiciliare da parte della Guardia di Finanza. Il fatto è avvenuto questa mattina nella villa di Iuliano in via Tironi a Torre del Greco, poco dopo le 9. Il clima non era acceso, il “capitano” – come è conosciuto in città – si è accasciato su una sedia ed è morto. Inutili gli immediati soccorsi. Nella società, negli anni, quasi 13mila risparmiatori avevano investito oltre 720 milioni di euro.